San Pietro al Tanagro: sostituiti i pc rubati nella scuola primaria grazie alla Banca Monte Pruno

Ieri la cerimonia di consegna dei computer da parte del “Circolo Banca Monte Pruno”

Gli alunni della Scuola elementare di San Pietro al Tanagro riavranno, da lunedì, in tutte le loro classi i computer da collegare alle lavagne Interattive Multimediali. Come si ricorderà, dalle loro classi erano spariti i computer per colpa di malviventi da strapazzo che hanno arrecato un danno enorme alla scuola, rubando gli strumenti capaci di far funzionare le lavagne interattive presenti nelle cinque aule del plesso scolastico.

Immediata è stata la risposta della Banca Monte Pruno che, condividendo l’iniziativa con le sue due associazioni che ne curano specificamente gli aspetti sociali e culturali, il “Circolo Banca Monte Pruno” presieduto da Aldo Rescinito e l’Associazione “Monte Pruno Giovani” presieduta da Antonio Mastrandrea, ha immediatamente disposto la consegna di 5 pc, per destinarli all’Istituto Comprensivo di Sant’Arsenio, consegnandoli nelle mani del Dirigente scolastico Rocco Colombo. Coinvolti dai loro rispettivi docenti, sono stati gli stessi alunni della scuola elementare di Sant’Arsenio a suggerire la possibilità di destinare i 5 computer ai loro colleghi del plesso scolastico di San Pietro al Tanagro.

In questi giorni abbiamo parlato spesso di questo triste episodio che ha colpito gli alunni della scuola elementare di San Pietro – ha riferito la maestra Rosanna Mastrangeloed i nostri alunni hanno immediatamente dimostrato grande generosità ed altruismo. Ringraziamo davvero la Banca Monte Pruno per essere venuta immediatamente incontro ad una esigenza gravissima“.

Flickr Album Gallery Powered By: WP Frank

La nostra associazione ha deliberato di assegnare all’Istituto Comprensivo di Sant’Arsenio 5 computer – ha detto il Presidente della del Circolo Banca Monte Pruno Aldo Rescinito rivolgendosi agli alunni – Per quanto ci riguarda siamo ben lieti di esaudire i vostri desideri di voler affidare i computer ai vostri compagni della scuola elementare che hanno subito un ignobile furto, privandoli dei pc presenti nelle loro aule“.

Giornata da incorniciare anche per il Direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese. “Oggi, cari ragazzi, avete dato a tutti noi una bella lezione di altruismo e di generosità – ha detto il Direttore Albanese – Davvero mi complimento con i vostri docenti e mi auguro che non perdiate mai di vista questi valori che sono i più importanti che una persona può coltivare“.

Siamo grati alla Banca Monte Pruno per questo ennesimo attestato di amore nei confronti della scuola – ha riferito il Dirigente scolastico Rocco Colombo – Grazie a questo gesto di grandissima attenzione della nostra Banca di riferimento verso i nostri giovanissimi allievi, da lunedì anche gli alunni della scuola elementare di San Pietro al Tanagro potranno svolgere regolarmente le lezioni nelle rispettive classi, che sarebbero state compromesse irrimediabilmente per l’assenza dei computer che avrebbe reso inutilizzabile per chissà quanto tempo le lavagne interattive multimediali presenti nelle aule della scuola”.